loading
  • Attesi oltre 200.000 visitatori alla Techno Classica di Essen
  • Da Admiral a Insignia – Opel festeggia 80 anni di ammiraglie
  • La seconda generazione di Opel Insignia al debutto in Germania
  • La nuova Opel Ampera-e al centro dell'esposizione speciale sulla “mobilità elettrica”

Rüsselsheim.  La 29a Techno Classica di Essen ha aperto i battenti e fino al 9 aprile offre tutto quello che un amante delle auto d'epoca può desiderare: dalle scintillanti cromature dei più famosi modelli a due e quattro ruote alle parti di ricambio più ricercate e agli accesi dibattiti sui carburanti. Opel Classic e gli appassionati di Alt Opel IG (il club dei proprietari di Opel d'epoca) accoglieranno gli appassionati nel Padiglione 2 presso lo stand Opel, dalle pareti trasparenti e allestito come una piazza per rispecchiare l'accessibilità che caratterizza il marchio.

“Le ammiraglie Opel” è il motto di quest'anno alla Techno Classica. La leggendaria Admiral, presentata nel 1937, nel periodo tra le due guerre, è la punta di diamante della flotta Opel. Risulta difficile immaginare che il meraviglioso telaio in stile art déco abbia già 80 anni di età. Il viaggio nel tempo continua con la duemilionesima Opel prodotta, una Kapitän del 1956. Sono presenti anche i tipici modelli della famosa serie KAD (Kapitän-Admiral-Diplomat) con una Diplomat A del 1968 e una Opel Admiral del 1970 – due berline estremamente comode. La Senator A del 1978 è un tipico modello degli anni Settanta, caratterizzato da maggiore razionalità, mentre la nuova ammiraglia Opel, Insignia Grand Sport, rappresenta alla perfezione l'attuale filosofia stilistica Opel “l'arte scultorea incontra la precisione tedesca”.

L'esposizione speciale sulla “mobilità elettrica” avrà come protagonista la nuova specialista di autonomia Opel. Ampera-e è L'AUTO elettrica, ovvero ‘Das Elektroauto’, con un'autonomia rivoluzionaria pari 520 chilometri (misurata ufficialmente in base al Nuovo Ciclo di Guida Europeo NEDC). Ampera-e è lunga 4,17 metri, può ospitare fino a 5 passeggeri e offre una capacità del bagagliaio pari a 381 litri (1.274 litri con i sedili abbattuti), superiore a quella di numerose compatte. La coppia istantanea di 360 Nm rende Ampera-e una vettura dal temperamento elettrizzante. La potenza del motore elettrico equivale a 150 kW/204 CV e consente a Opel Ampera-e di accelerare da 0 a 50 km/h in soli 3,2 secondi e da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi. La ripresa da 80 a 120 km/h, utilissima in fase di sorpasso, avviene in soli 4,5 secondi.

Grazie a prestazioni di questo livello, Ampera-e è in grado di competere con le potenti auto sportive e le berline di lusso presenti alla Techno Classica, a dimostrazione che la nuova elettrica Opel diventerà una delle auto classiche di domani.