loading
  • Opel Astra, quinto modello Opel a fregiarsi del titolo di Auto dell’Anno 2016, è anche premiata dal mercato con 175,000 ordini ricevuti dal lancio in Europa
  • Innovazione tecnologica, efficienza, connettività: nuova Opel Astra offre contenuti da classe premium con soluzioni inedite nel mercato come OnStar, ad un prezzo accessibile
  • Astra segna il nuovo corso del marchio Opel che si svilupperà su tutti i nuovi modelli a partire da nuova Zafira e Mokka X

 

Torino - Opel partecipa al Salone dell’Auto Parco del Valentino, rassegna automobilistica che si tiene a Torino dall’8 al 12 Giugno 2016 con la nuova Opel Astra, vincitrice dell’importante riconoscimento internazionale di Auto dell’Anno 2016, assegnato da una giuria di 58 giornalisti dell’auto provenienti da 22 paesi.

 

La manifestazione, giunta quest’anno alla sua seconda edizione e forte di un grande successo ottenuto al suo esordio nel 2015 rappresenta un’ottima opportunità per conoscere da vicino lo stile di Astra, la sua tecnologia innovativa e i suoi nuovi sistemi di connettività.

 

I modelli esposti della Casa di Rüsselsheim sono Astra berlina e Sports Tourer e ADAM ROCKS, quest’ultima dedicata ai più giovani e sportivi. Astra è l’auto che segna l’inizio di una nuova era per Opel, e l’essersi aggiudicata il titolo di Auto dell’Anno 2016 rappresenta un’importante conferma e riconoscimento delle sue qualità automobilistiche che, in breve tempo, hanno fatto registrare il record di richieste con ben 175.000 vetture ordinate in tutta Europa. Oltre all’Auto dell’Anno 2016 Astra ha inoltre conquistato diversi riconoscimenti internazionali, tra i quali spiccano il SAFETYBEST 2015 per l’innovativo sistema dei fari intelligenti, IntelliLux LED® il Volante d'Oro 2015 oltre ad aver ottenuto il massimo punteggio (5 stelle) nei crash test Euro NCAP.



Nuova Astra, dimostra di essere il perfetto bilanciamento tra innovazione tecnologica, efficienza, accessibilità e connettività. Infatti Astra è basata su una architettura leggera e completamente nuova. Sotto il cofano si trovano esclusivamente motori diesel e benzina di ultima generazione, mentre la massima connettività è garantita dall'integrazione del proprio smartphone, ma anche dal rivoluzionario sistema di assistenza personale Opel OnStar che ha già fatto registrare in meno di un anno ben 1.500.000 di interazioni tra suoi i utilizzatori in Europa.

 

A bordo di tutti i modelli della gamma Astra, l’infotainment e la connettività di ultima generazione permettono la gestione dei contenuti e le funzionalità del proprio smartphone, attraverso Apple Car Play e Android Auto, assicurando maggiore sicurezza durante la guida. Nella migliore tradizione Opel, Astra porta quindi nel segmento delle compatte funzionalità in precedenza presenti solo in veicoli di categorie superiori, come per esempio i fari intelligenti IntelliLux LED® che assicurano una visibilità senza precedenti in questa classe di vetture. “Opel Astra è la migliore auto che abbiamo mai costruito e rappresenta il frutto di una nuova strategia di prodotto per Opel che definiremo 3.0.



Il nostro obiettivo è creare un valore imbattibile per i nostri clienti fornendo contenuti ingegneristici e tecnologici di ultima generazione, appunto 3.0, al prezzo di un generalista. Questa strategia, che debutta su Astra, caratterizzerà tutta la produzione Opel, a partire dai lanci di nuova Zafira e Mokka X a fine anno” afferma Roberto Matteucci AD General Motors Italia.

 

Opel Astra in Italia è in vendita a partire da 17.600 Euro per la versione berlina (prezzo in Italia, chiavi in mano IPT esclusa) con un’offerta di moderni motori a benzina e gasolio: tra questi brilla il nuovo potente 1.6 BiTurbo CDTI da 118 KW/160 CV che offre prestazioni elevate combinate con fluidità e bassi consumi.