loading
  • L'aumento dei volumi di vendita ha già superato quello di tutto lo scorso anno
  • A maggio le vendite salgono di circa il 12%
  • Già ricevuti oltre 200.000 ordini per nuova Astra

 

Rüsselsheim.

 

 

Opel continua a mietere successi in Europa: a maggio le vendite sono aumentate di circa il 12%, superando le 102,600 unità. Nei primi cinque mesi dell'anno, la crescita dei volumi di vendita di Opel in Europa è pari a quasi 38.500 unità (più 8%), un dato superiore a quello relativo all'intero 2015, e questo dopo soli 5 mesi. Opel è cresciuta più del mercato automobilistico europeo, sia a maggio che dall'inizio dell'anno. Nel periodo compreso tra gennaio e maggio infatti il mercato è cresciuto di circa il 6,8%. Pertanto la quota di mercato di Opel è aumentata di un punto percentuale, toccando il 5.9% nell'anno. Le immatricolazioni di vetture Opel sono cresciute in 18 paesi europei nei primi cinque mesi del 2016.



Il marchio del Blitz ha incrementato la propria quota di mercato in 15 paesi europei.

 

“Questa forte crescita è dovuta alla nostra gamma di modelli, nuovi e attraenti. Nuova Astra è uno dei motivi alla base di questo successo, infatti abbiamo già ricevuto oltre 200.000 ordini da tutta Europa.

 

 

Nuovo Mokka X rafforzerà il successo di una vera e propria protagonista del mercato come Mokka. Siamo sulla strada giusta,” ha dichiarato Peter Christian Küspert, Vice President Sales & Aftersales di Opel. L' “Auto dell'Anno 2016”, nuova Opel Astra, è stata ancora una volta determinante per la crescita delle vendite. Dall'inizio dell'anno sono oltre 113.500 le Astra immatricolate, con un aumento del 22% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Gli ordinativi dimostrano quanto sia apprezzata tutta la gamma Opel. Opel Corsa ha superato i 500.000 ordini in tutta Europa, la chic urban car ADAM è oltre le 200.000 unità e Mokka, il SUV compatto di grande successo, ha raggiunto quota 580.000 ordini.