loading
  • 30.000 visitatori: il treno dedicato allo “Hessentag” consentirà di visitare lo stabilimento Opel
  • Il viaggio inaugurale: a bordo il ministro Wintermeyer e Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel
  • La vision per il futuro: il 13 giugno conferenza sulla mobilità con il primo ministro Bouffier 

Rüsselsheim.  Il grande giorno è arrivato! Oggi a Rüsselsheim e presso Opel è iniziato lo “Hessentag”, la festa regionale più antica e più grande di tutta la Germania. Il Ministro del Land dell’Assia Axel Wintermeyer e Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel, hanno dato il via alla festa partecipando al viaggio inaugurale del treno dedicato allo “Hessentag”, che nei prossimi dieci giorni trasporterà fino a 30.000 visitatori all’interno dello stabilimento Opel.

“Tutta la regione lavora da molto tempo allo ‘Hessentag’, e lo stesso vale per noi di Opel. Adesso siamo in fremente attesa dei grandi eventi in programma e di accogliere i visitatori più curiosi, i quali avranno la possibilità di conoscere meglio Opel”, ha dichiarato Neumann. “Opel è una parte importante di Rüsselsheim. Lo ‘Hessentag’ ci offre l’opportunità di presentare Opel come un costruttore innovativo, che guarda al futuro pur vantando una lunga tradizione e che è profondamente radicato nel territorio.”

Anche il Ministro del Land dell’Assia Axel Wintermeyer mostra tutta la sua gioia per l’apertura della festa. “Finalmente è terminata questa lunga attesa! Non vediamo l’ora di goderci il nostro ‘Hessentag’, un evento che non sarebbe stato possibile senza Opel. Grazie alle aree fornite da Opel per i concerti e l’esposizione, quest’anno lo ‘Hessentag’ sarà caratterizzato da una speciale atmosfera urbana e industriale.”

Opel collabora con il comune di Rüsselsheim nell’organizzazione dello “Hessentag”. La Casa ha messo a disposizione edifici e superfici per un totale di circa 200.000 metri2, per ospitare gli oltre 1.500 eventi in programma. La grande “Hessentag” Arena, che può contenere fino a 32.000 visitatori, è stata costruita sul parcheggio aziendale della Adam Opel Haus. Rüsselsheim attende più di un milione di visitatori nel corso dei dieci giorni dell’evento.

Una delle principali attrazioni di Opel è il treno dello “Hessentag”, che i visitatori potranno utilizzare gratuitamente tutti i giorni dell’evento. I tour consentono di vedere da vicino la produzione di un moderno stabilimento automobilistico. È prevista inoltre una visita all’officina di Opel Classic dove si potranno ammirare numerose rarità a testimonianza degli oltre 150 anni di storia dell’azienda e dell’automobile.

Gli edifici Opel di Mainzer Strasse e K48 saranno ulteriori centri di attrazione dello “Hessentag”. In un ambiente di 1.300 m2 dall’atmosfera tradizionale e industriale, Opel mostrerà tutte le proprie innovazioni. Accanto agli aspetti relativi a connettività e design, nell’edificio K48 sarà presentata l’attuale gamma modelli con la nuova ammiraglia Insignia e la specialista di autonomia elettrica Ampera-e. Sarà possibile vedere tra l’altro la GT Concept e la Monza Concept, due studi di design che hanno attirato l’attenzione negli ultimi anni. Uno spazio giochi per i bambini, il bar Opel e DJ musicali offriranno ulteriori possibilità di intrattenimento nell’edificio K48.

La “Music Hall K48” ospiterà un programma articolato, con la presenza di noti artisti. Un evento speciale nell’edificio K48 sarà la conferenza “OPELxWIRED future.mobility”, organizzato da Opel e dalla rivista sull’innovazione WIRED per il 13 giugno. Nel corso della conferenza si parlerà degli sviluppi attuali e futuri del settore automotive. Saranno oggetto di dibattito importanti tendenze come la connettività, la mobilità elettrica e la guida autonoma. Tra gli oratori sono attesi Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel, Tina Müller, Chief Marketing Officer di Opel, Jürgen Klopp, testimonial Opel, Volker Bouffier, Primo Ministro dell’Assia e Tarek Al-Wazir, Ministro dell’Assia per l’economia e i trasporti.

Nel corso dello “Hessentag” Opel esporrà l’attuale gamma modelli nell’edificio M118 sulla Mainzer Strasse. A disposizione dei potenziali clienti vi saranno numerosi consulenti con offerte particolarmente interessanti. Una delle attrazioni principali sarà certamente la nuova ammiraglia Insignia, sviluppata e prodotta a Rüsselsheim. Un’altra protagonista sarà l’elettrica Ampera-e con la sua autonomia di ben 520 chilometri (secondo il Nuovo ciclo di guida europeo - NEDC). Presso l’edificio M118 saranno presentati anche il portale web MyOpel, la Banca Opel e il Centro Informazioni Clienti di Opel.

Opel Motorsport accoglierà i visitatori dello “Hessentag” all’ingresso 55, dove sarà esposta l’attuale gamma motorsport del marchio: la Astra TCR, la ADAM Rallye Cup e la ADAM R2 proveniente dal Campionato Europeo Rally Junior. Oltre alle informazioni sui corsi di guida di Opel e al marchio sportivo OPC vi sarà anche un simulatore di auto da corsa e – dal 15 al 18 giugno – sarà possibile compiere un giro sul circuito a bordo dell’Opel Race Taxi.

Presso lo M55 saranno esposti anche i più moderni sistemi di assistenza alla guida. I visitatori potranno provare accanto a un esperto pilota la simulazione di manovre di frenata di emergenza rispetto ad altri veicoli e ai pedoni sugli ultimi modelli Opel.

I visitatori interessati a lavorare per Opel troveranno informazioni e numerosi consulenti presso il Centro Formazione M100.