loading

Rüsselsheim.  Il nuovo Opel Grandland X è un po’ come il grande fratello di Opel Crossland X. I due crossover (CUV) completamente nuovi saranno lanciati nel 2017 e uniscono l’estetica di un SUV a caratteristiche dinamiche di alto livello. Il Grandland X si abbina alla perfezione allo stile di vita attivo di oggi grazie al suo irresistibile fascino da off road, alla seduta rialzata, alla buona visibilità, alla facilità di ingresso e uscita e all’ampio spazio per i bagagli.

 Robustezza ed eleganza si integrano in modo intelligente e l’abitacolo si distingue per l’elevato livello di comfort abbinato a un’eccellente praticità. Grandland X amplierà la già ricca offerta di Opel in un segmento popolare come quello delle compatte, dove affiancherà una vettura di successo come Astra, Auto dell’Anno 2016, e Zafira sette posti, lanciata di recente. “Il nome Opel Grandland X rappresenta chi ama l’avventura ed è sempre pronto all’esplorazione, cittadina o campagnola che sia. Il nostro nuovo crossover ha un aspetto fantastico e contribuirà ad avvicinare nuovi clienti al marchio Opel,” ha dichiarato Tina Müller, CMO di Opel. Grandland X fa parte dell’offensiva Opel che vedrà il lancio di 29 nuovi modelli dal 2016 al 2020. Il nuovo CUV entrerà in un mercato in grande espansione: nel giro di dieci anni, dal 2007 al 2017, la quota del mercato europeo dei SUV/CUV sarà cresciuto dal 7 al 20 per cento di tutti i veicoli nuovi venduti. Opel Crossland X e Opel Grandland X sosterranno ulteriormente questa tendenza.

Opel Crossland X entrerà nei primi sei mesi del 2017 nel segmento B, in cui il SUV compatto di Opel, MOKKA X, ha già venduto più di 600.000 unità. Opel Grandland X si posizionerà in un segmento superiore a partire dall’autunno del 2017; in Europa, una nuova auto su cinque appartiene alla classe delle compatte.