loading
  • In gran forma: dalla Opel Rekord Caravan alla nuova Insignia Sports Tourer
  • Una grande storia: cabrio da sogno dalla Opel Super 6 alla Opel Cascada
  • I grandi appassionati di auto classiche: partecipano Küspert, VP Sales & Aftersales, e un campione come Winkelhock

Rüsselsheim.  Spettatori e partecipanti attendono con entusiasmo il 23° rally dell’Assia-Turingia riservato alle auto classiche, che si svolgerà dal 15 al 17 giugno. Opel sarà ai nastri di partenza con alcune vetture memorabili realizzate nel corso dei suoi 155 anni di storia. Le station wagon, spaziose e altamente versatili, sono sempre state una caratteristica tipica del marchio Opel pertanto la Casa di Rüsselsheim parteciperà con una flotta di spaziose auto d’epoca. Joachim Winkelhock, testimonial Opel e vincitore della gara di le Mans del 1999, guiderà il plotone dei partecipanti su una Rekord C. Sarà seguito da una Rekord P2 Car-A-Van, una Kadett D del servizio di pattuglia stradale dell’ADAC, un’ambulanza Commodore C e una Rekord E di proprietà dei vigili del fuoco. Le station wagon Opel d’epoca saranno accompagnate dalla nuovissima Insignia Sports Tourer, che sarà presente presso le concessionarie tedesche a partire dal 24 giugno. La prima prova partirà e si concluderà nella città di Marburg, nell’Assia, dove sarà esposta una bellissima Opel Super 6 Gläser del 1937 che sicuramente attirerà molte attenzioni. Nella giornata di sabato, la cabrio sarà nelle mani capaci di Peter Küspert, Vice President Sales & Aftersales di Opel. Inoltre Opel parteciperà anche con altri due predecessori dell’attuale cabriolet, la Cascada, ovvero una Rekord A e una Rekord C del 1976.

La partenza della prima prova del rally dell’Assia-Turingia è prevista da Marburg alle ore 9.00 di venerdì 16 giugno. I concorrenti attraverseranno le valli del Lahn e dell’Eder prima di arrivare a Dillenburg per poi tornare a Marburg dopo aver attraversato Herborn.

La mattina seguente (ore 08.30 del 17 giugno), piloti e vetture si dirigeranno verso Ederbergland. La pausa pranzo è prevista a Gemünden e le prime autovetture dovrebbero raggiungere il traguardo a Frauenberg intorno alle ore 14.45.